Eliminacode GeCo

GeCo è l’innovativa soluzione eliminacode sviluppata per indirizzare le esigenze delle strutture interessate ad una gestione flessibile ed efficiente dei servizi.
GeCo consente di operare in modo più efficace e con meno risorse perché razionalizza il flusso degli utenti e li assiste in modo chiaro e preciso lungo tutto il percorso, dalla scelta del servizio fino al termine della sua erogazione.

GeCo è stato progettato per essere flessibile oggi ed espandibile domani: grazie ad una libreria di moduli sviluppati in quasi 10 anni di attività, GeCo ha la soluzione già pronta per tutti gli scenari più comuni, dalla gestione di più servizi con un singolo biglietto (ad es. primo step allo sportello e successivamente presso un ufficio) fino alle chiamate anonime nel rispetto della privacy.
L’hardware di GeCo richiede solo cablaggi LAN e può essere esteso o riconfigurato in qualsiasi momento per adattarsi alle esigenze operative che, inevitabilmente, cambiano nel tempo: GeCo consente in modo semplice e rapido di visualizzare nuovi pulsanti sui totem, aggiungere ulteriori display o attivare punti chiamata temporanei.
GeCo unisce alla semplicità di utilizzo una comunicazione estremamente efficace: già dall’erogazione del biglietto possono essere fornite all’utente le informazioni essenziali in modo chiaro, come la stima dei tempi di attesa, gli orari settimanali di disponibilità dei servizi o eventuali informazioni complementari; è inoltre possibile erogare i biglietti in più lingue indirizzando automaticamente i cittadini verso gli operatori in grado di parlare la lingua selezionata.

L’infrastruttura
Il sistema GeCo non richiede attività manutentive ordinarie, tranne l’inevitabile cambio della carta (di cui viene data segnalazione automatica e preventiva agli operatori di sportello) e vengono forniti tutti gli strumenti e tutte le informazioni agli operatori per eseguire l’eventuale sporadica attività di manutenzione straordinaria (pulizia stampante, spegnimento/accensione apparato) in completa autonomia.
Sng ha sviluppato una soluzione tecnologica che riduce al minimo le precauzioni richieste per la gestione degli apparati: totem e display possono essere accesi e spenti senza richiedere alcuna procedura particolare; qualora le periferiche rilevino eventuali perdite di connettività, le stesse intraprendono automaticamente una serie di azioni correttive. In caso di temporanea mancanza di alimentazione si riaccendono senza bisogno di intervento – praticamente le gestione degli apparati dovrebbe essere una parte del processo che l’utente si dimentica di avere in carico. Tutte le informazioni di configurazione degli apparati sono esclusivamente memorizzate sul server e dal server vengono scaricate sui client al boot; in questo modo ogni periferica è sostituibile senza che sia necessaria un’attività specifica di riconfigurazione locale.
Il carattere innovativo di GeCo risiede nel fatto che tutta la logica operativa viene gestita tramite software e permette quindi una grande flessibilità rispetto alle tradizionali soluzioni cablate e basate su dispositivi elettromeccanici.
In questo modo non è necessaria l’installazione di alcun software sulle postazioni: le operazioni di configurazione e di chiamata degli utenti vengono effettuate utilizzando un comune browser internet (Mozilla Firefox, Internet Explorer, Google Chrome).

dettagli-eliminacode-01Il flusso
Il flusso di GeCo prevede un primo passaggio presso il totem erogatore di biglietti, da cui l’utente seleziona il servizio; dopodiché il cittadino verrà chiamato dagli operatori utilizzando il numero progressivo: con un unico biglietto l’utente verrà accompagnato lungo tutto l’iter previsto.
Le interfacce di tutte le componenti con cui l’utente deve interagire sono state studiate e sviluppate per essere estremamente semplici ed intuitive, in modo da essere facilmente comprensibili anche dalle utenze più disagiate o meno abituate ad utilizzare le componenti tecnologiche, come ad esempio anziani o persone con difficoltà visive.

dettagli-eliminacode-02

GeCo presenta tre differenti modalità di visualizzazione delle informazioni sui display riassuntivi:

Postazione fissa
I display riportano su più righe e colonne il numero di riferimento degli sportelli con il relativo codice chiamato: ogni sportello viene associato ad uno specifico riquadro e le chiamate effettuate da quello sportello vengono visualizzate sempre nella stessa area dello schermo.

dettagli-eliminacode-03

A scorrimento
I display propongono ai cittadini in attesa l’elenco degli ultimi numeri chiamati con il relativo numero di sportello, slegandosi quindi dal numero assoluto di sportelli operativi (i numeri scorrono dall’alto verso il basso).

dettagli-eliminacode-04Multimediale
Un’area del display presenta le ultime chiamate effettuate dagli sportelli, mentre l’altra, di dimensioni maggiori, è dedicata alla presentazione di contenuti informativi. I contenuti vengono stabiliti dalla struttura, la quale ha a disposizione una “bacheca”.

Bookmark the permalink.